beauty
Beauty & Health

Tatuaggi bianchi

La nuova tendenza in fatto di tattoo:ma conviene o no?

Buongiooooorno bellezze! Oggi parliamo di tatuaggi bianchi. 

Il tatuaggio diventa glamour: ultima moda l’inchiostro bianco
Ormai il tatuaggio non è solo un fenomeno estetico di tendenza, è riuscito a inserirsi a pieno titolo tra le espressioni di eleganza e sex appeal: ben lungi dal passare di moda, si tratta di una pratica sempre più sdoganata e ormai diffusa non solo tra i giovani e gli adolescenti ma anche tra gli “anta”, che non rinunciano più ad usare il proprio corpo come mezzo di espressione di sé.

$13.90
End Date: Friday Feb-21-2020 19:24:04 PST
Buy It Now for only: $13.90 $48.95
End Date: Sunday Feb-23-2020 17:24:14 PST
Buy It Now for only: $48.95 $9.07
End Date: Tuesday Feb-4-2020 6:40:28 PST
Buy It Now for only: $9.07
Buy It Now | Add to watch list

Ultimamente se ne vedono parecchi, sui Social soprattutto, e visti così sono davvero molto belli perché l’effetto che fanno è quasi quello di una cicatrice, che compone però scritte o disegni.

MA CONVIENE? RISCHI E CONSIGLI

Quindi…particolari sono particolari.

Eleganti pure.

Belli sicuramente sì ma…conviene farli? Sono sicuri? vediamo di rispondere ad alcune domande che , giustamente, ci si fa.

  1.  l’inchiostro bianco si rovina facilmente: questo è uno dei motivi per cui, se proprio siamo tattoo dipendenti, conviene scegliere i classici inchiostri neri. L’inchiostro potrebbe addirittura assorbire il blu dello stencil che il tatuatore ha utilizzato come guida. Il tatuaggio quindi non sarà perfettamente bianco, ma avrà delle sporcature violacee.
  2. L’inchiostro bianco non è adatto ai contorni: di solito il bianco viene utilizzato per creare dei punti luce, delle sfumature. Utilizzato come contorno non da’ mai il risultato sperato e ci vuole davvero un po’ per capirne il soggetto.
  3. assomigliano, spesso, a ferite o irritazioni: chiedetevi spesso se il disegno che volete fare è adatto ad un inchiostro bianco. Esempio: se volete fare delles telline evitate: sembreranno dei brufoletti.
  4. a volte tendono ad assorbire i colori: Se chi lo porta o il tatuatore non fanno attenzione, il tatuaggio potrebbe assorbire il colore di oggetti o indumenti. Molti tatuaggi bianchi infatti tendono al giallino o al verdino, e se in aggiunta sbiadiscono, sulla vostra pelle resterà non più il tatuaggio che avevate scelto ma una brutta macchia. Il tatuaggio bianco potrebbe anche tendere al giallo se viene esposto al sole o se non si ha una pelle sana
  5. non ha la consistenza giusta: l’inchiostro bianco è traslucido e non riempie dovutamente il disegno. Questo vale particolarmente per i tatuaggi grandi, quindi se avete in mente di tatuarvi un soggetto in bianco che supera le dimensioni di una falange, fermatevi e riflettete intensissimamente.

Questi sono i motivi per cui dovreste preferire un tattoo nero o colorato. Certo, ci sono anche casi in cui va tutto liscio ma col tempo tutti tenderanno a diventare giallognoli.

E voi? siete tattoo dipendenti? alla prossima bellezze!

 

 







Check out these Beauty & Health tips